Home2019-02-04T10:09:23+00:00

Via Romea Germanica Imperiale

da Trento ad Arezzo

È un itinerario pedonale e ciclistico (in parte accessibile anche ai cavalli), che riscopre una viabilità finora poco nota ai moderni viandanti, ma fortemente utilizzata sia nei secoli passati sia oggi.

E’ la variante più lunga della Via Romea Germanica, che proviene da Stade e arriva a Roma dopo 2200 km.

Aderisce alla EAVRG (European Association of the Via Romea Germanica) e al Sistema delle vie Romee Germaniche d’Italia.

Si collega con i cammini religiosi e le vie più importanti d’Europa: Camino di Santiago, attraverso la Via Francigena della Costa Ligure. Via Francigena, in cui confluisce a Montefiascone con la V.R. Germanica. Cammino di Sant’Olaf, tramite Romweg  (D) e Jerusalem Way (A). Via Francigena del Sud, la porta di Gerusalemme.